Ormai siamo molto abituati a sentir parlare di sostenibilità: dalle grandi aziende alle piccole realtà locali, l’impegno nei confronti del mondo che ci circonda sta crescendo sempre di più. Le persone stanno dando prova di avere a cuore il futuro del nostro pianeta e lo dimostrano scegliendo prodotti ecologici, riducendo il consumo di plastica e prediligendo uno stile di vita il più possibile a basso impatto ambientale. Allora perchè non porre la stessa cura e attenzione anche nell’organizzazione del proprio matrimonio?

Si tende sempre a pensare alle nozze come a un momento solo di festa e gioia, trascurando l’enorme quantità di CO2 prodotta dall’organizzazione dell’evento. Eh sì, purtroppo i matrimoni inquinano. Nel 2019 l’ANSA ha rilevato come un matrimonio con 100 invitati arrivi a produrre fino a 5 tonnellate di anidride carbonica, a causa del consumismo crescente e di una gestione errata del processo organizzativo che, così facendo, genera moltissimi sprechi.

Eppure organizzare un matrimonio sostenibile non solo è possibile ma è anche la scelta più giusta da compiere per costruire un futuro migliore per se stessi e per gli altri. Ma ora vediamo più da vicino cosa si intende per matrimonio ecosostenibile.

Cosa si intende per Evento Ecosostenibile?

Un evento si definisce sostenibile quando è ideato, pianificato e realizzato in modo da minimizzare l’impatto negativo sull’ambiente e da lasciare un’eredità positiva alla comunità che lo ospita (UNEP – United Nations Environment Programme, Green Meeting Guide 2009).

Cosa significa? Significa dare il via ad un processo nel quale si cercano di ottimizzare al massimo le materie prime, favorendo la cultura del riciclo, del plastic-free e della riduzione degli sprechi e dei rifiuti (zero waste). Questo permette di soddisfare i propri bisogni e desideri senza arrecare danno alle generazioni future e all’ambiente che ci circonda.

Organizzare un matrimonio totalmente sostenibile si può fare: sono moltissime ormai le coppie di sposi che, per il loro grande giorno, scelgono soluzioni green senza rinunciare all’eleganza e alla cura dei dettagli. Dalla scelta della location a quella del menu, dagli abiti nuziali agli accessori, oggi esistono soluzioni capaci di soddisfare le diverse esigenze di stile degli sposi, senza arreccare danno all’ambiente.

Nonostante questo, può capitare di dover fare delle scelte meno ecocompatibili sia per la mancanza di materie prime adeguate, sia per la presenza di dettagli a cui gli sposi preferiscono non rinunciare. In questi casi diventa fondamentale la ricerca di un compromesso, grazie al quale gli aspetti organizzativi più sostenibili andranno a compensare quelli che lo sono meno. La cosa importante è provare, passo dopo passo, a contrastare la cultura degli sprechi e degli eccessi, compiendo scelte consapevoli nel rispetto dei propri gusti e dell’ambiente che ci circonda.

Perchè scegliere le Nozze Eco-Friendly?

Parlando di sostenibilità e di cosa si intende per matrimonio ecosostenibile, abbiamo anche indirettamente colto quali siano i vantaggi legati a questo tipo di evento. Abbiamo visto come l’utilizzo responsabile delle materie prime e la riduzione dei rifiuti abbia un impatto positivo sia per noi che per l’ambiente, ma in realtà i benefici si contano su più livelli.

Ogni matrimonio sostenibile, infatti, coinvolge tre ambiti:

  • Ambientale: poichè si impegna a garantire la qualità e la disponibilità delle risorse naturali impiegate; il rispetto per l’ambiente si manifesta attraverso pratiche etiche che guidano ogni fase dell’organizzazione dell’evento, dalla scelta dei fornitori e quella dei materiali da utilizzare, dalla riduzione degli sprechi alla predilizione per il riutilizzo.
  • Sociale: perchè un matrimonio sostenibile ha un impatto positivo su tutta la comunità; preferendo artigiani locali, prodotti made in Italy e fornitori che hanno a cuore i diritti dei lavoratori, si innesca un circolo virtuoso che porta valore alla società.
  • Economico: in quanto genera profitto per la comunità in cui viene realizzato e incrementa le opportunità lavorative, con evidenti vantaggi in termini di economia locale e occupazione.

Come organizzare un Matrimonio a Basso Impatto Ambientale?

Adesso che sappiamo cos’è un matrimonio sostenibile e quali importanti vantaggi comporti, vediamo alcuni consigli pratici per poterlo organizzare al meglio.

1. Location

Il primo consiglio per pianificare un evento a basso impatto ambientale è quello di cercare di ridurre l’inquinamento causato dalla carovana di auto che, dalle case degli sposi, si spostano verso la chiesa o il comune e poi, da lì, verso il luogo del ricevimento. A volte queste location distano tra loro molti chilometri e richiedono necessariamente lunghi spostamenti in auto.

Scegliere location tra loro vicine, o fare in modo che la cerimonia e il ricevimento si svolgano nello stesso luogo, può sicuramente ridurre l’impatto ambientale causato dagli spostamenti degli invitati. Ultimamente poi, sempre più sposi propongono ai loro invitati metodi alternativi per spostarsi da un luogo all’altro: chi sceglie la bicicletta, chi trenini o altri mezzi elettrici, chi il car-sharing o i pullman e chi, in caso di location davvero ravvicinate, sceglie di spostarsi a piedi per un perfetto matrimonio sostenibile.

2. Fiori

Il secondo consiglio riguarda l’addobbo florale: per organizzare un evento eco-friendly sarebbe oppurtuno prediligere i fiori di stagione, provenienti da una filiera ecosostenibile o da coltivazioni locali a basso impatto ambientale, che non impieghino pesticidi e altre sostanze chimiche.

Un aspetto importante da considerare, inoltre, è la riduzione degli sprechi. Trovarsi davanti a chiese e location stracolme di fiori recisi che, come sappiamo, verranno gettati la sera stessa del matrimonio, ci fa capire quanto ogni nostra scelta abbia delle conseguenze di cui tenere conto. Inoltre, tutti questi fiori spesso appesantiscono l’ambiente e oscurano la bellezza naturale del luogo in cui vengono collocati: questo non rappresenta solo un danno per il pianeta ma anche un’esagerazione non necessaria, che toglie eleganza e raffinatezza all’evento stesso.

3. Abiti Nuziali

A differenza di qualche anno fa, oggi molti stilisti e case di moda rinomate dimostrano una crescente attenzione alla sostenibilità, con linee dedicate e un impegno aziendale a favore dell’ambiente. Sicuramente una scelta molto amata rimane quella degli abiti vintage, magari appartenuti ai genitori o ai nonni e riadattati in chiave moderna. In alternativa, si può acquistare la stoffa desiderata scegliendo di farsi confezionare l’abito da un sarto locale.

4. Wedding Stationery

Le partecipazioni e il coordinato grafico di nozze possono essere eco-friendly se le materie prime usate rispondono ai criteri di sostenibilità. Oggi esistono molte carte a basso impatto ambientale, da quella certificata FSC alla carta cotone fatta a mano, dalle carte piantabili a quelle in cui parte della cellulosa vegetale è sostituita da residui di lavorazioni agroalimentari. Abbiamo parlato dei vantaggi legati alla scelta di una Wedding Stationery Sostenibile in un articolo precedente.

Erroneamente, alcune persone pensano che la scelta più ecologica sia quella di utilizzare delle partecipazioni digitali, ignorando quanto il web giochi un ruolo attivo nella produzione di anidride carbonica. La soluzione migliore, come sempre, è quella di compiere scelte consapevoli, valutando i pro e i contro di ogni alternativa.

5. Cibo

Nell’organizzazione di un matrimonio ecosostenibile, molta attenzione va riservata al banchetto nuziale. Scegliere prodotti a km 0, derivanti da coltivazioni biologiche non massive, privilegiando la qualità dei prodotti alla quantità è sicuramente la strada giusta da percorrere.

Favorire le eccellenze gastronomiche locali e, allo stesso tempo, cercare di ridurre gli sprechi e la produzione di rifiuti non è solo un impegno etico ma anche una fonte di risparmio in termini economici.

Alla scelta del cibo da servire agli ospiti va accompagnata anche una politica plastic-free e zero waste: niente stoviglie monouso o contenitori di plastica per i finger food. Molti catering hanno studiato soluzioni alternative per servire le piatanze senza utilizzare plastica e senza generare rifiuti in eccesso.

Una soluzione molto apprezzata è quella del noleggio di stoviglie che poi, una volta utilizzate, vengono ritirate e lavate, senza sprechi.

6. Bomboniere

Per quanto riguarda il Cadeau Mariage, cioè il regalo che a fine matrimonio gli sposi donano agli invitati, ci sono moltissime alternative. Dalle bomboniere enogastronomiche (come olio o miele prodotti localmente) alle piantine grasse o aromatiche, dalle bomboniere prodotte con materiali ecologici a quelle solidali, la scelta è ampia e sicuramente apprezzata dagli ospiti.

7. Accessori e Oggetti Decorativi

Organizzare un evento a basso impatto ambientale non vuol dire rinunciare ai piccoli dettagli tanto sognati, ma solo ripensarli in chiave sostenibile. Pensiamo, per esempio, ai gioielli e alle fedi nuziali: ci sono molti gioiellieri locali che lavorano in modo etico, creando oggetti meravigliosi nel pieno rispetto dell’ambiente. Questo vale anche per l’acconciatura e il trucco: sempre più make-up artist e hair stylist sono in grado di realizzare i sogni di ogni sposa utilizzando prodotti naturali e make-up vegani.

Inoltre, scegliere dettagli vintage e complementi d’arredo antichi per il proprio allestimento di nozze conferisce all’evento un tocco originale e unico: non solo si favorisce la cultura del riuso ma si valorizzano anche oggetti che hanno una storia alle spalle e che meritano di avere una seconda vita.

Come hai visto, organizzare un matrimonio sostenibile non solo è possibile ma è anche un’opportunità per dare al tuo evento una personalità unica e indimenticabile, che verrà apprezzata sia dai tuoi invitati che dal nostro pianeta.

Cosa ne pensi, quindi, di iniziare subito a organizzare le tue nozze a basso impatto ambientale? Sono curiosa di sapere cosa ne pensi e quali originali soluzioni sceglierai per il tuo grande giorno.

Se hai bisogno di consigli o vuoi realizzare una Wedding Stationery Ecosostenibile su misura per il tuo matrimonio, contattami pure!

Ti potrebbe interessare anche:

Leave A Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

error: Content is protected !!